Governo Societario

Nel disporre il proprio sistema di governo societario, Fintel, pur non essendovi tenuta, ha fatto riferimento alle raccomandazioni contenute nel Codice di Autodisciplina, ritenendo che il modello di corporate governance ivi delineato costituisca il sistema più efficiente in vista del ricorso al mercato del capitale di rischio.

Comitato per la Remunerazione

Il Comitato  per la Remunerazione è composto da tre Amministratori indipendenti. Il regolamento per il funzionamento di detto comitato è stato approvato in data 24 febbraio 2010.

Comitato per il Controllo Interno

Il Comitato per il Controllo Interno è composto da tre Amministratori indipendenti. Il Regolamento per il funzionamento di detto comitato è stato approvato in data 24 febbraio 2010.     

Regolamento di Compliance

In data 24 febbraio 2010 è stato adottato un regolamento per: (i) la gestione e la diffusione di informazioni riservate; (ii) disciplinare gli obblighi informativi e le eventuali limitazioni inerenti le operazioni sugli strumenti finanziari della Società a qualsiasi titolo effettuate da persone rilevanti (Internal Dealing); (iii) disciplinare le operazioni significative e con parti correlate.

Codice di Comportamento

E' stato elaborato e adottato il Codice di Comportamento in attuazione di quanto disposto dal D.lgs. 231/2001.

Regolamento Assembleare

In data 26 novembre 2007, Fintel ha adottato un Regolamento atto a disciplinare il funzionamento delle proprie assemblee.

Tale Regolamento disciplina l'ordinato e funzionale svolgimento delle assemblee, la durata massima degli interventi, il loro ordine, le modalità di votazione, gli interventi degli amministratori e dei sindaci, i poteri del presidente per comporre o impedire il verificarsi di situazioni di conflitto.

In data 19 febbraio 2010, l'assemblea della società ha deliberato di dare mandato al Presidente e all'Amministratore Delegato, in via fra loro disgiunta, ad aggiornare il regolamento assembleare, con facoltà di introdurre in ciascuna delle deliberazioni assunte quelle modifiche che fossero richieste in sede di iscrizione al Registro delle imprese necessarie ai fini dell'ammissione nell'AIM Italia.

Investor Relator

E' stato nominato un Investor Relator nella persona dell' Amministratore Delegato Tiziano Giovannetti, per gestire e coordinare i rapporti con gli investitori istituzionali e gli altri soci;   

Amministratori indipendenti

L'assemblea della società del 26 novembre 2007 ha nominato tre amministratori non esecutivi e indipendenti  (i.e.: che non intrattengono e che non hanno di recente intrattenuto, neppure indirettamente, con Fintel o con soggetti ad essa legati, relazioni tali da condizionarne attualmente l'autonomia di giudizio) che costituiscono la maggioranza in seno al Consiglio stesso.